Riflessione-Reflection.

Quanta rabbia e tristezza c’è nell’animo dell’umano.
Pronta per esplodere e seminare morte.
Sveglia Spirito Guerriero, dona a noi quella luce e
la forza per donare speranza, amore, felicità nei cuori di tutti.
Sorridiamo, danziamo, cantiamo,abbracciamo…
diamo luce a questo mondo spento.
LIBERI COME IL MARE.
Ci sono delle persone vive,
che sono già morte;
Ci sono delle persone morte,
che sono ancora vive.
Ci sono delle persone
che siedono sulle teste degli altri e gridano:
“Ah, quanto sono potente!”
Ci sono delle persone
che s’inchinano dinanzi agli altri per servirli.
Ci sono delle persone
che incidono il proprio nome sulla pietra,
pensando: “Sarò ricordato per l’eternità”;
ci sono delle persone
che hanno voluto diventare erba dei campi,
aspettando il fuoco della terra.
Ci sono delle persone
che se vivono gli altri non possono farlo;
ci sono persone
che vivono per far vivere meglio gli altri.
Coloro che sedevano sulle teste degli altri,
gli altri li scaraventeranno a terra;
coloro che servivano gli altri,
gli altri lo ricorderanno per sempre!
Coloro che hanno inciso il proprio nome nella pietra,
il vento e la pioggia farà marcire il nome prima;
coloro che hanno voluto diventare erba,
il vento primaverile ovunque soffi ci saranno verdi campi.
Coloro che vivono e gli altri non potranno,
la sua fine si potrà vedere;
Coloro che vivono per far vivere meglio gli altri,
gli altri li trasporteranno in alto, molto in alto.
Ma come fanno a respirare
– a continuare a respirare –
gli amanti della morte
che uccidono inneggiando a un dio sconosciuto
– un Baal sanguinario nel cui nome ricostruire il mondo -?
Come fanno a vivere di morte
crudele
dissacrante e devastante
in nome di un dio
inesistente
in quella forma e in quella dottrina?
Come fanno a respirare dopo?
Dopo l’assassinio spudorato,
dopo il sacrificio umano
dopo la loro inumanità?
Come possono
continuare a vivere da uomini
vivendo di quel soffio
vitale
appena tolto
a un altro uomo
a un nemico odiato,
ucciso barbaramente
intenzionalmente
sadicamente
inumanamente?
Come possono?
Non ci si può parlare sempre in generale
Solo per non farsi del male
La verità viene a galla come l’olio
L’ignoranza uccide più dell’odio…
Morire per chi?
Morire per cosa?
La democrazia come scusa…
Ignari contro ignari
Schiavi contro schiavi
Scorre il nostro sangue
S’ingrassano i “signori”
Tu cercavi il paradiso
Io un lavoro onesto…
Dov’è Dio in tutto questo?
Siamo solo schiavi contro schiavi
Mandati al macello per ingrassare i “signori”
Né bandiere, né valori e nemmeno religioni…
Morire per chi?
Morire per cosa?
La democrazia è un’altra cosa!
Questa canzone esprime la speranza
che si sente quando s’incontra una persona interessante,
il desiderio di potere avere fiducia in questa persona.
Per entrare in una relazione hai bisogno di fidarti,
ed è un processo lento e cauto.
Ma quando poi ti lanci nell’amore, la tua fiducia è
ricompensata con una storia d’amore
piena di belle sorprese e sicurezza.
Non dobbiamo aver paura
Non dobbiamo vergognarci
Non perdere speranze
Se gli altri non capiranno…
basta un sorriso.

How much rage and sadness there is in the soul of the human.
Ready to explode and sow death.
Wake up Spirit Warrior, give us that light and
the strength to give hope, love, happiness in the hearts of all.
We smile, dance, sing, hug …
let’s give light to this dead world.
FREE AS ​​THE SEA.
There are live people,
that are already dead;
There are some dead people,
that are still alive.
There are some people
who sit on the heads of others and shout:
“Ah, how powerful I am!”
There are some people
who bow before others to serve them.
There are some people
that engrave their name on the stone,
thinking: “I will be remembered for eternity”;
there are some people
who wanted to become grass in the fields,
waiting for the fire of the earth.
There are some people
that if others live they can not do it;
there are people
who live to make others live better.
Those who sat on the heads of others,
the others will throw them to the ground;
those who served others,
others will remember it forever!
Those who have engraved their name in the stone,
the wind and the rain will rot the name first;
those who wanted to become grass,
the spring wind blowing everywhere there will be green fields.
Those who live and others can not,
its end can be seen;
Those who live to make others live better,
the others will transport them up, very high up.
But how do they breathe
– keep breathing –
lovers of death
that kill by praising an unknown god
– a bloody Baal in whose name rebuild the world -?
How do they live by death
cruel
desecrating and devastating
in the name of a god
inexistent
in that form and in that doctrine?
How do they breathe later?
After the shameless assassination,
after human sacrifice
after their inhumanity?
How can they
continue to live as men
living in that breath
vital
just taken away
to another man
to a hated enemy,
killed barbarously
purposely
sadistically
inhumanly?
How can they?
We can not always talk in general
Just to not get hurt
Truth comes to the surface like oil
Ignorance kills more than hatred …
To die for whom?
Die for what?
Democracy as an excuse …
Unaware against unaware
Slaves against slaves
Our blood flows
The “gentlemen” are fattening
You were looking for paradise
I work honestly …
Where is God in all this?
We are only slaves against slaves
Sent to the slaughterhouse to fatten the “gentlemen”
Neither flags, nor values ​​nor even religions …
To die for whom?
Die for what?
Democracy is another thing!
This song expresses hope
that you hear when you meet an interesting person,
the desire to be able to trust this person.
To enter a relationship you need to trust yourself,
and it is a slow and cautious process.
But when you then launch yourself into love, your trust is
rewarded with a love story
full of beautiful surprises and security.
We must not be afraid
We must not be ashamed
Do not lose hope
If others will not understand …
just a smile.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...