Sogno nel cassetto-Dream in the drawer.

Non mi interessa sapere qual è il tuo mestiere. Voglio sapere per cosa si strugge il tuo cuore e se hai il coraggio di sognare l’incontro con ciò che esso desidera. Non mi interessa sapere quanti anni tu abbia. Mi interessa sapere se correrai il rischio di fare la figura del pazzo per amore, per il tuo sogno, per l’avventura di essere vivo. Non mi interessa sapere quali pianeti quadrano con la tua luna. Voglio sapere se hai toccato il centro del tuo dolore, se le difficoltà della vita ti hanno portato ad aprirti oppure, a chiuderti in te stesso nel timore di soffrire ancora! Voglio sapere se sei capace di stare nel dolore, tuo o mio, senza far nulla per nasconderlo o allontanarlo o cristallizzarlo. Voglio sapere se sei capace di stare nella Gioia, tua o mia; se puoi scatenarti nella danza e lasciare che l’estasi ti invada fino alla punta delle dita dei piedi o delle mani, senza esortarci ad essere prudenti, realisti o consapevoli dei limiti umani. Non mi interessa sapere dove vivi, né quanto denaro possiedi. Voglio sapere se dopo una notte disperata di pianto sei capace ad alzarti, così come sei, sfinito e con l’anima coperta di lividi, per metterti a fare quello che c’è da fare per i bambini. Non mi interessa sapere cosa hai studiato, né con chi e neppure dove. Voglio sapere cosa ti sostiene da dentro quando tutto il resto viene a mancare. Voglio sapere se puoi stare da solo con te stesso, e se la tua stessa compagnia ti piace veramente, nei momenti di vuoto.
Il mio sguardo, fatto di occhi e dolcezza infinita, che scioglie le lacrime e i sorrisi, per farne colori, per farne tele dipinte, vorrei che potesse ancora cogliere l’attimo del tuo volto che cambia, per fare ciò che non hai fatto, per amare il tuo cammino nel mondo e nella vita.
Dolce il silenzio se la mente che insegue leggera i tuoi sogni ti trova racchiusa nelle note di una musica .Calda la sera e non resta più spazio per lontani rimpianti. Io con te: già si scioglie in soavi colori la notte. Barlumi di speranza batuffoli dorati all’orizzonte cristalli d’amore!
Non ingannare gli altri se ridono di te Ride chi nel cuore ha l’odio e nella mente la paura. Il volo non ti tradirà. Non pensare domani a quel che è stato non piangere su cose che non avresti dovuto fare o accettare. Prendi il volo! Non planare con la mente in un cratere ma gettati nell’immenso cielo della tua vita.
È con il cuore che ti do il benvenuto
in questo bellissimo giorno di Luce.

I do not care what your job is. I want to know what your heart melts and if you dare to dream of meeting what it wants. I do not care how old you are. I am interested to know if you will run the risk of being a fool for love, for your dream, for the adventure of being alive. I do not care to know which planets square with your moon. I want to know if you have touched the center of your pain, if the difficulties of life have led you to open up, or to close yourself in fear of suffering again! I want to know if you’re capable of being in pain, yours or mine, doing nothing to hide it or move it away or crystallize it. I want to know if you are able to be in Joy, yours or mine; if you can unleash yourself in the dance and let the ecstasy invade you to the tip of your toes or hands, without encouraging us to be prudent, realistic or aware of human limitations. I do not care where you live, nor how much money you have. I want to know if after a desperate night of weeping you are able to get up, as you are, worn out and with a bruised soul, to get you to do what you have to do for the children. I do not care what you studied, or with whom or even where. I want to know what supports you from inside when everything else fails. I want to know if you can be alone with yourself, and if you really like your company, in times of emptiness.
My eyes, made of eyes and infinite sweetness, which melts tears and smiles, to make colors, to make painted canvases, I wish you could still capture the moment of your changing face, to do what you have not done, to love your journey in the world and in life.
Sweet silence if the mind that pursues light your dreams finds you enclosed in the notes of a music. Warm in the evening and there is no more room for distant regrets. I with you: it melts in soft colors at night. Glimmers of hope golden wads on the horizon crystals of love!
Do not deceive others if they laugh at you Ride who in the heart has hatred and fear in the mind. The flight will not betray you. Do not think tomorrow about what you did not cry about things you should not have done or accepted. Take the flight! Do not glide with your mind in a crater but throw yourself into the immense sky of your life.
It is with your heart that I welcome you
in this beautiful day of light.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...