S.O.R.I Come un Faro nelle tenebre.

Il mondo delle dimore umane è un mondo di grandi compimenti personali e sociali … Si sta introducendo un nuovo ordine sociale basato sull’armonica comprensione di un reciproco apprezzamento, sull’amore disinteressato.
Anche tu puoi partecipare attivamente e non adeguarti al pendolo delle stelle e dei geni. Anche tu sei un genio che ha in sé il potere di cambiare il mondo.
Ora chiediti sinceramente: ho perso la Speranza e se l` ho persa perché? A cosa ho rinunciato o sto rinunciando? Ho abbandonato la realizzazione di un desiderio che avevo nutrito fino a qualche tempo fa?
Noi del S.O.R.I Cavalieri di Cristo per un nuovo mondo Migliore abbiamo un enorme sogno:
costruire attraverso l’insegnamento e le attività in comune un mondo fondato sull’amore, la fratellanza, il benessere collettivo e individuale, la pace interiore, la valorizzazione dei talenti dell’individuo. Creare una comunità illuminata dal sapere e dall’amore. Una comunità di fratellanza e condivisione.
Noi siamo l’essenza di un sogno e la nostra vita è la concretizzazione di un sogno.
Se non oso neanche immaginare sarò condannato a ripetere la vita di sempre perché basata su abitudini emozionali e mentali. Per poter creare un sogno devo pormi in un punto zero fatto di presenza, fuori dalle abitudini e generare un pensiero, una immaginazione e emozioni completamente innovative che si sganciano dalla pesantezza del passato.
Sai cosa serve per mantenere un sogno speranzoso intatto?
FEDE E VOLONTÀ’ .
La fede è la persistenza nel vedere ciò che la gran parte non è in grado ancora di vedere. E’ avere il sogno avanti agli occhi senza farsi condizionare dalla realtà presente. Chi ha fede a volte è solitario ed è destinato ad aprire dei varchi all’interno della foresta. E poi arriveranno gli altri esploratori che cammineranno lungo il sentiero già spianato. La volontà è la capacità di non lasciare dove la gran parte lascerebbero. E’ curare i dettagli ma avere anche la forza di lasciare andare quando c’è bisogno. La volontà è il motore turbo del sogno.
Ecco l’importanza di questi due elementi spirituali nella realizzazione di un dream di veri Cavalieri Spirituali.
Ascensione per la crescita dell’anima e l’espansione della nostra
Nuova coscienza per un Nuovo Mondo Giusto e di Fratellanza Unica.

PREMESSA

Principi e Valori di riferimento.
La situazione che si è venuta a creare con la crisi dei valori tradizionali e la rottura degli schemi di riferimento, ha generato la nascita di un caos sociale e lavorativo che per essere contrastato ha bisogno del sostegno di quanti desiderosi di una rinascita del loro Paese mettono a disposizione quanto di meglio hanno da offrire, in special modo di quella “spiritualità” che per tutta la vita ha condizionato le azioni del compianto Principe Giovanni Francesco Alliata di Montereale, un uomo servo del “bene comune” e degli interessi dell’Italia e delle Nazioni a lui vicine, in particolare per i giovani ai quali voleva offrire un futuro sicuro per il tramite di quel partito mai nato a cui teneva molto che aveva chiamato “ Partito Monarchico del Lavoro”, come a voler a distanza di anni prevedere la situazione che affligge il nostro paese, l’Europa ed i Paesi dell’America Latina, in particolare il Brasile.
Questo progetto doveva e deve avere interesse e assenso che provengono dal centro, che storicamente è stato occupato da forze liberali e tradizionali, in primis dalla Democrazia Cristiana.
L’occupazione di posti di potere, a qualsiasi costo e condizione, l’incertezza sociale e la conseguente mancanza di prospettive, rende la politica incapace di fornire quella guida ideale che viene richiesta dalla società civile, limitandosi ad una gestione amministrativa dello Stato, che non sopperisce alla necessità di dare contenuti e direzione ai grandi cambiamenti storici che sono in atto, a qualsiasi livello della società.
1

Il cittadino, ed in particolare i giovani si sentono, prima impotenti e poi indifferenti, di fronte alla confusione che traspare nella nostra società “globalizzata”, che vive di autoreferenze, senza una visione strategica di come gestire i nuovi bisogni di una società che fa fatica ad adeguarsi alla trasformazione epocale delle regole di vita comuni.
La mancanza di riferimento alle radici storiche della civiltà occidentale nata dal messaggio Cristiano, rende problematico il travaso di esperienze e competenze necessario alla continuazione dell’ordine sociale, creando una pericolosa assenza di uomini e idee, e di azioni concrete a sostegno del lavoro, e della dignità del singolo come delle famiglie.
Per occupare questo vuoto, è stato necessario costruire in terra Svizzera una “Sede Operativa” intitolata al Principe Giovanni Francesco Alliata di Montereale e Villafranca, una Sede Operativa forte e stabile, che sappia imporre propri uomini e idee, rinnovando un patto di solidarietà tra cittadini, Stato e religione.
Una Sede Operativa che sappia indirizzare i disagi di una società in rapida trasformazione, che potrà ritagliarsi uno spazio all’interno delle forze istituzionali, a vantaggio di regole e trasparenze comuni.
Crediamo sia opportuno, utile e necessario definire per la nostra Sede Operativa un codice di appartenenza, una sorta di codice etico che, come un vestito caratterizzi la nostra proposta politica e di servizio sociale, che mira ad una aggregazione ai valori Cavallereschi. Diversamente, si rischia di commettere l’errore di coinvolgere soggetti senza idealità, quel “collante” che consente agli uomini di costruire una solida prospettiva morale e civile. Di ridare vita ad una società ormai spenta, una spinta di lavoro, e di dignità lavorativa capaci di ridare speranza e capacità di sviluppo, e di crescita solidale. per noi, per i giovani e per le famiglie.
Dobbiamo avere la capacità e la lungimiranza d’individuare i valori generali, “universali” per il sistema che intendiamo far decollare, che esaltino i valori sociali e morali della fratellanza cristiana e sappiano far coinvolgere i diversi elementi della società in un unico disegno, ovviamente non risolutivo del tutto, ma che al tutto sappia dare risposte semplici ed immediate.
Questa filosofia, la stessa che albergava nel cuore del compianto Principe Giovanni Francesco Alliata di Montereale e Villafranca presuppone la capacità di saper dialogare apertamente con tutte le parti della società, senza schemi rigidi e senza condizionamenti, pronti ad accogliere il nuovo, anche a rivedere le nostre impostazioni, se necessario, senza però mai perdere di vista gli ideali ed i valori che ci uniscono.
Se noi facciamo propria la Sua filosofia di vita che vede nell’uguaglianza fra gli uomini, la libertà, la giustizia, valori universali sempre sostenibili, in qualsiasi situazione, allora avremo adempiuto ad un principio importante dell’associazionismo, che si sostanzia nella capacità di dare risposte pratiche, immediate, libertarie e coese ai bisogni degli uomini, delle donne, dei giovani e delle famiglie.
2
Noi dobbiamo guardare avanti, al nuovo che è arrivato nella società, alle nuove forme di lavoro, ai bisogni emergenti e non risolti, non solo per occupare spazi nella società, ma soprattutto per affermare e radicare i valori cristiani ai quali costantemente ci riferiamo, esaltando in tal modo la autenticità della nostra proposta sociale.
Per realizzare un obiettivo così importante e lungimirante dobbiamo costituire dei germi di cristallizzazione territoriali in grado di estendere ed espandere il nostro progetto sociale, ponendosi al servizio del territorio, e principalmente alle organizzazioni religiose, unici baluardi ancora attivi in difesa della nostra storia, cultura e memoria, perché: “…chi è senza memoria è senza futuro”.
I sottoscrittori di questo Documento Programmatico hanno dato la loro adesione alla presente iniziativa;
*Considerata l’analisi della crisi attuale della vita politica e della società e delle sue problematiche che colpisce indistintamente tutti;
*Consapevoli che una ritrovata “unità coesa” può dare un notevole contributo alla risoluzione dei molteplici problemi che affliggono la nostra società;
*Consapevoli della dilagante demonizzazione della nostra società, intendono iniziare una “Rivoluzione Culturale” l’unica capace di arginare questo momento di grave “crisi spirituale” con tutti i suoi annessi e connessi.
*Considerato che solo sviluppando le ricerche sulle applicazioni di nuove tematiche a favore delle “classi più disagiate”, e riaffermando i legami di collaborazione fra le varie strutture private e di governo, nella consapevolezza che la sicurezza ed il benessere derivanti dalle giuste applicazioni di tale tematiche sono alla base per lo sviluppo della società in tutte le sue componenti;
*Considerato che solo attraverso questo dinamismo socio-culturale e l’acquisizione di una nuova filosofia di “crescita” è possibile la realizzazione di una equilibrata crescita sociale in tutte le sue manifestazioni sia economiche che strutturali;
*Considerato che solo attraverso lo scambio di esperienze ed acquisizioni di sviluppo socio-economico nell’ambito delle varie strutture costituenti il patrimonio culturale del nostro paese sia possibile il raggiungimento di una nuova politica sociale basata sul valore di ognuno a favore dell’altro al fine di permettere l’abbattimento di tutte quelle insicurezze di vario tipo che non consentono uno sviluppo armonioso quotidiano dell’individuo nella società, diminuendo così i danni che ciò comporta sul comportamento sociale di ciascuno;
Fiduciosi nell’apprezzamento e nel sostegno di quanti vogliono aspirare ad una società dove l’uomo e la famiglia siano le architravi nella edificazione di una casa comune ponendo così le basi ad una maggiore sicurezza e stabilita della società proiettando la stessa in una nuova era di benessere.

Per chi fosse interessato a far parte di questo Nobile Cavalierato
del S.O.R.I per le dovute spiegazioni mi contatti in privato.
(no perditempo).
Cellulare: +41 79 453 69 72
E-Mail: scapozza.tosca@bluewin.ch

In Christus vincit †
In Christus regnat †
In Christus imperat †

GMD Cavalieri di Gesù S.O.R.I-Svizzera
Cavaliere: Braga Flavio.

1 Comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...